Viaggi nello spazio e nel tempo 
Time & Space Travels
Arroyo de la Encomienda
chiesa di San Juan Evangelista ante Portam Latinam


Che strano destino per una sirena a due code!

E' nata sulla finestra centrale dell'abside della chiesa edificata nel XII secolo dai Cavalieri Ospitalieri di San Giovanni di Gerusalemme di Wamba e dedicata all'evangelista San Giovanni ante Portam Latinam.

Gli ospitalieri di San Giovanni, all'epoca, ebbero un rapporto privilegiato con la regina Urraca (si veda Fresno el Viejo) e li ritroviamo anche qui nella Encomienda de los Caballeros Hospitalarios de la Orden de San Juan de JerusalÚn de Wamba (Wamba era un re goto eletto nell'anno 672 che ha dato il nome alla localitÓ ove fu incoronato).

La sirena Ŕ vissuta a lungo relativamente tranquilla.

Probabilmente Arroyo de la Encomienda ha seguito la parabola dei molti centri della Castiglia fiorenti intorno al XI secolo per le relazioni con gli Arabi ma poi destinati ad una inesorabile decadenza con la 'Reconquista' e la scomparsa degli Arabi.

Ancora nel 1876, secondo il 'Diccionario Geogrßfico de Espa˝a' di Pascual Madoz, Arrojo della Encomienda poteva contare '14 case ma di costruzione tanto sommaria che forse Ŕ meglio definirle capanne'.

Poi, nel secolo scorso, Ŕ arrivata l'industrializzazione e Valladolid si Ŕ espansa fino ad inglobare di fatto anche Arrojo della Encomienda e la nostra pacifica sirena bicaudata si Ŕ ritrova da un giorno all'altro nel bel mezzo di un moderno contesto urbano.

Di fronte a lei, sulla stessa finestra, un uomo che sta per essere divorato dai leoni a partire dalla testa non Ŕ certo meno stupito.

Sui modiglioni un uomo itifallico, in compagnia di grifi e altre creature, osserva le stranezze della storia esercitarsi d'intorno.

Con la serenitÓ di chi ha una lunga storia alle spalle osservano il dipanarsi del moderno vivere urbano, probabilmente chiedendosi il motivo di tanta agitazione.